Sistemi Costruttivi

Base è un sistema di edilizia prefabbricata composto da pilastri, da travi con sezione a T rovescia o ad I e da tegoli con sezione alveolare.

I principali campi di impiego del sistema sono le realizzazioni di edifici pluripiano a destinazione industriale, direzionale, commerciale e civile.

Il processo di produzione del tegolo avviene per estrusione del calcestruzzo, garantendone così un elevato grado di compattazione con conseguente riduzione del peso del manufatto a vantaggio delle caratteristiche prestazionali.

L’autoportanza dell’elemento garantisce rapidità e sicurezza nelle fasi di posa in opera riducendo sensibilmente i costi di costruzione.

Le ridotte sezioni di ingombro, unite alle elevate prestazioni statiche, di resistenza al fuoco ed alla finitura totalmente piana dell’intradosso, consentono il massimo sfruttamento delle cubature disponibili, l’eliminazione di interventi di adeguamento alle sempre più specifiche normative in materia e l’ottimizzazione dei costi relativi agli impianti di protezione antincendio.

La limitata larghezza degli elementi consente un’ottimale distribuzione trasversale delle sollecitazioni riducendo sensibilmente i carichi equivalenti in presenza di sovraccarichi concentrati statici o dinamici.

L’intradosso piano e le superfici liscie e regolari dei manufatti, inoltre, riducono al minimo gli interventi di completamento in opera con conseguente riduzione dei costi di finitura degli edifici.

Il sistema Base prevede anche l’impiego di travi con sezione a T rovescia sottosporgenti con funzione di banchina per l’alloggiamento delle vie di corsa del carroponte, oppure in carpenteria metallica qualora sia necessaria l’eliminazione della sottosporgenza delle travi rispetto al solaio.