Sistemi Costruttivi

Ondal è un sistema di edilizia prefabbricata composto da pilastri, da travi con sezione ad I o a T rovescia, da tegoli intervallati con coppelle in c.a.v. e da elementi di testata.

I principali campi di impiego del sistema sono le realizzazioni di coperture di edifici a destinazione industriale, artigianale, logistico e commerciale.

Il processo di produzione del sistema prevede la realizzazione di tegoli con sezione filante a V, con o senza testate chiuse, di coppelle ad intradosso liscio, curve cieche, con foro o piane per la formazione di lucernari zenitali o a shed e di elementi a sezione variabile di raccordo tra i tegoli e le coppelle.

La particolare conformazione del sistema consente già in fase di costruzione di ottenere linee di compartimentazione delle coperture e degli edifici tra navate attigue, lungo i lati paralleli alle travi, e di realizzare una rete di deflusso delle acque all’estradosso con canali di compluvio esterni alla copertura, totalmente ispezionabili e posizionati ad almeno 50 cm al di sotto dei lucernari; con l’impiego di copertura a shed, inoltre, l’ideale inclinazione delle coppelle garantisce la resa ottimale degli impianti fotovoltaici.

I ridotti pesi strutturali e le elevate prestazioni statiche e di resistenza al fuoco consentono una significativa riduzione dei carichi gravanti sulle fondazioni, il massimo sfruttamento delle cubature disponibili e l’eliminazione di interventi di adeguamento alle sempre più specifiche normative in materia.

Il sistema Ondal prevede anche l’impiego di travi con sezione a T rovescia con funzione di banchina per l’alloggiamento delle vie di corsa del carroponte, oppure soprasporgenti per la massima riduzione degli ingombri strutturali.

Brevetto internazionale D.L.C. Milano